Do you like my blog :D ?

lunedì 19 ottobre 2009

Fu il Colosseo


Roma è inondata da un magma multicolore che inghiotte nell’indifferenza i monumenti pubblici. 



E’ un magma di colori irreali prodotto dall’inquinamento e dall’innalzamento del livello delle acque. In questo scenario apocalittico, però, le persone si bagnano allegre e indifferenti alla decadenza della memoria storica.
Con questa visione catastrofica ho voluto descrivere uno dei mondi non troppo impossibili. Una denuncia ecologista attraverso la visione di una società che si adatta con indifferenza a tutto, sopravvivendo a qualsiasi catastrofe e apocalittica irriversibilità. E questo è ciò che, ad un tempo, mi sgomenta e mi consola.
Il presente lavoro, dal titolo” Fu il Colosseo” (eseguito con tecnica ad olio e smalti su tela) si inserisce in una serie di miei quadri dal titolo “swimming colors” dedicato al rapporto tra catastrofi climatiche e monumenti d’Italia.
http://www.premioceleste.it/opera/ido:35132/


Visualizza Fu il Colosseo in una mappa di dimensioni maggiori

Nessun commento:

Posta un commento